Oggetti da ascoltare – Recensione sulla rivista di musica Blow Up

Nel numero di settembre della rivista di musica Blow Up – quasi certamente la migliore rivista di musica italiana – viene recensito il libro Oggetti da ascoltare da Stefano I. Bianchi, direttore della rivista, nonchè attento osservatore delle tecnologie musicali e del rapporto tra tecnologie e estetiche musicali.

Download il PDF della recensione su Blow Up

zp8497586rq
"Sapere" Alessandro Delfanti Apple Bologna Books ciga communication conferences consumption Digicult digital culture digital media digital music technologies electronic dance music Gabriele Balbi Graham St John hacking Il Mulino innovation jailbreaking Materiality Media history media studies Milano mp3 music music technologies new media Oggetti da ascoltare Padova Pastis popular culture popular music practice theory Roma science and technology Sociologia dei Consumi sociology Sound studies Storia dei media digitali STS sts italia technology Tecnologie Tecnoscienza