Conferenza: Teorie in campo. Usi, abusi e non usi di Pierre Bourdieu nella ricerca sociale, Bologna 22 Febbraio 2013

Teorie in campo. Usi, abusi e non usi di Pierre Bourdieu nella ricerca sociale

La giornata di studi si propone di valorizzare la crescente attenzione nei confronti di impianti analitico-concettuali tratti dalla teoria di Pierre Bourdieu.

Dipartimento di Filosofia e Comunicazione Università di Bologna

Via Azzo Gardino 23, 40122 Bologna Sala Rossa, III piano

22 febbraio 2013

In particolare, scopo della giornata è riunire e far dialogare tra loro studiosi che hanno recentemente intrapreso percorsi di ricerca applicando categorie bourdieusiane – «campo», «capitale culturale», «capitale simbolico», «habitus», «intermediari culturali», «doxa» – allo studio dei più diversi universi sociali. Come lo stesso Bourdieu ha spesso sottolineato, è infatti dal loro impiego continuo in concrete pratiche di ricerca empirica che questi concetti, e in generale la teoria sociologica di cui sono parte integrante, acquisiscono senso e contribuiscono all’edificazione della sociologia come «scienza».

Muovendo da queste premesse, l’incontro si propone, anche attraverso una comparazione con la ricerca internazionale, di (1) identificare potenzialità e limiti dell’uso che è stato fatto finora in Italia della lezione del sociologo francese; (2) testare nuove applicazioni di concetti e strumenti bourdieusiani, nonché promuovere aree di ricerca ancora empiricamente poco studiate.

***

10.00-10.15

MARCO SANTORO (UNIVERSITÀ DI BOLOGNA) Introduzione alla giornata di studi

10.15-11.35

MATTEO BORTOLINI (UNIVERSITÀ DI PADOVA)

L’habitus e il suo individuo: teoria disposizionale dell’azione e formazione dell’intellettuale. Lezioni da una ricerca empirica

Discussant: MARIO DE BENEDITTIS (UNIVERSITÀ DI MILANO)

PAOLO MAGAUDDA (UNIVERSITÀ DI PADOVA)

Disposizioni incorporate, dispositivi tecnologici e i problemi di Bourdieu con le tecnologie (GUARDA LA PRESENTAZIONE A FUMETTI)

Discussant: LELLO SAVONARDO (UNIVERSITÀ DI NAPOLI FEDERICO II)

11.50-13.10

MARCO SOLAROLI (UNIVERSITÀ DI BOLOGNA)

Il campo professionale del fotogiornalismo italiano tra delegittimazione istituzionale nazionale e consacrazione individuale globale

Discussant: FEDERICO BONI (UNIVERSITÀ DI MILANO)

SARA ZANATTA (QUEEN MARY UNIVERSITY OF LONDON)

Un mondo in campo: gli sceneggiatori di fiction televisiva

Discussant: EMANUELA MORA (UNIVERSITÀ CATTOLICA DI MILANO)


14.30-16.30

MARCO PEDRONI (UNIVERSITÀ DI BERGAMO)

Il campo del gioco d’azzardo legale in Italia. Posizioni, prese di posizione, dinamiche di cooperazione e conflitto

Discussant: FEDERICO CHICCHI (UNIVERSITÀ DI BOLOGNA)

SIMONE VARRIALE (UNIVERSITY OF WARWICK) Riflessività o méconnaissance? Bourdieu, la ricezione culturale e i limiti della sfera pubblica estetica

Discussant: MASSIMO CERULO (UNIVERSITÀ DI TORINO)

DOMENICO PERROTTA (UNIVERSITÀ DI BERGAMO)

Per un’analisi bourdieusiana del senso comune dei migranti in Italia

Discussant: MARCO PITZALIS (UNIVERSITÀ DI CAGLIARI)

16.45-18.00

Tavola rotonda finale

Partecipano: ANNA BOSCHETTI (UNIVERSITÀ CA’ FOSCARI VENEZIA), VANDO BORGHI (UNIVERSITÀ DI BOLOGNA), GABRIELLA PAOLUCCI (UNIVERSITÀ DI FIRENZE), ROBERTA SASSATELLI (UNIVERSITÀ DI MILANO), EMANUELA SUSCA (UNIVERSITÀ DI URBINO), MARIA ANTONIETTA TRASFORINI (UNIVERSITÀ DI FERRARA).

Chair: MARCO SANTORO (UNIVERSITÀ DI BOLOGNA)

"Sapere" Alessandro Delfanti Apple Bologna Books ciga communication conferences consumption Digicult digital culture digital media digital music technologies electronic dance music Gabriele Balbi Graham St John hacking Il Mulino innovation jailbreaking Materiality media studies Milano mp3 music music technologies new media Oggetti da ascoltare Pastis popular culture popular music practice theory Roma Science science and technology Sociologia dei Consumi sociology Sound studies Storia dei media digitali STS sts italia technology Tecnologie Tecnoscienza Trento