Presentazione "Oggetti da ascoltare" a Bologna – 0952012

MERCOLEDI 9 MAGGIO 012, ore 19,00

Oggetti da ascoltare, HiFi, iPod e consumo delle tecnologie musicali
Un libro di Paolo Magaudda

ne parlano, con l'autore
Riccardo Balli (Musicista – Sonic Belligeranza)
Marco Boscolo (Giornalista scientifico – Agenzia Formicablu)
Andrea Martignoni (Sound designer)

Gli oggetti e le tecnologie che usiamo per ascoltare la musica – Hifi, iPod, lettori cd, computer o dischi in vinile – non sono solamente strumenti che svolgono la funzione di riprodurre un contenuto musicale. Anche se spesso non ce ne accorgiamo questi oggetti hanno un ruolo ben più profondo nelle nostre vite: essi contribuiscono a dare forma e a modificare le nostre relazioni sociali, gli spazi e i luoghi in cui viviamo, le idee che ci facciamo della musica e del suo valore culturale.

Oggetti da ascoltare è un saggio sociologico basato su decine di interviste con ascoltatori di musica (dagli appassionati di impianti HiFi agli “scaricatori” digitali) che cerca di rendere evidenti le relazioni – intricate, impreviste, inaspettate – che legano gli oggetti musicali ai propri ascoltatori. E che, più in generale, presenta una riflessione at large sul ruolo delle tecnologie nella vita contemporanea delle persone.cheap downloadable software

765qwerty765
"Sapere" Alessandro Delfanti Apple Bologna Books ciga communication conferences consumption Digicult digital culture digital media digital music technologies electronic dance music Gabriele Balbi Graham St John hacking Il Mulino innovation jailbreaking Materiality Media history media studies Milano mp3 music music technologies new media Oggetti da ascoltare Padova Pastis popular culture popular music practice theory Roma science and technology Sociologia dei Consumi sociology Sound studies Storia dei media digitali STS sts italia technology Tecnologie Tecnoscienza